MNL Publimed

Il dolore: una prospettiva antropologica

Il dolore: una prospettiva antropologica

“Il dolore rappresenta una esperienza universale, e certamente è la prima causa che spinge il paziente a rivolgersi al proprio Medico.
Il dolore è un sintomo: importante per intervenire precocemente sulle cause che lo producono. Dopo di che non ha ragione di esistere o essere accettato: col dolore si può convivere, ma dal dolore si può e si deve guarire.
Questo volume, destinato al pubblico, curato dal prof. Mario Tiengo, fondatore della prima Cattedra al mondo in Fisiopatologia e Terapia del Dolore, e fra i massimi Esperti internazionali sull’argomento, vuole rappresentare un contributo conoscitivo per affrontare un problema sociale di primaria importanza, alla luce delle nuove acquisizioni della Ricerca.
Volutamente semplice ma rigoroso nel linguaggio, il volume, che si colloca nella collana divulgativa degli Instant Medical Books, dopo una panoramica storica e fisiologica, entra nello specifico delle proposte terapeutiche che un pubblico evoluto deve conoscere per meglio seguire le impostazioni di terapia che solo il Medico può impostare.
Un sintetico Glossario sulle “parole del dolore”, in appendice, consentirà a tutti la comprensione di un testo semplice ma esaustivo sul piano della informazione scientifica.”

Codice ISBN: n.d.
Anno: 2002
Genere:Pubblicazione Scientifica
Formato: Spillato – Bianco e nero
Dimensioni: 15 cm x 21 cm x 0,2 cm
Pagine: 20
Prezzo: 12,00 €